Join us on
Facebook
A A A
Choose your
Country
 Deutsch - Italien        Italiano - Italia

Ipoacusia – Quali opzioni ci sono?

Spesso le persone affette da ipoacusia non sanno di esserlo. I primi a notare la riduzione dell’udito sono spesso i familiari o gli amici. Se notate su di voi o su uno dei vostri cari uno o più dei sintomi seguenti, venite alla hearLIFE Clinic per uno screening audiologico.

I sintomi tipici dell’ipoacusia

  • Percezione di suoni ovattati
  • Necessità frequente di farsi ripetere le cose
  • Difficoltà nel capire che cosa stanno dicendo le persone,
    specie in situazioni rumorose
  • Capacità di sentire parlare qualcuno, senza però
    distinguere le singole parole
  • Maggiore necessità rispetto al passato di alzare il volume del televisore o della radio
  • Tendenza a evitare le conversazioni o le interazioni sociali perché
    risultano stancanti o stressanti per le orecchie


I test dell’udito sono veloci, semplici e indolori

Esistono diversi metodi di testare l’udito. L’audiologo sceglierà quello più adatto al vostro caso.

Se è stata formulata una diagnosi di ipoacusia a voi o a uno dei vostri cari, l’audiologo vi illustrerà le opzioni di trattamento disponibili. A seconda del grado di del tipo di ipoacusia, potreste essere candidati per una apparecchio acustico o per un impianto acustico.

Protesi acustiche

Gli apparecchi acustici sono dispositivi in  grado di aiutarvi  a sfruttare le capacità uditive  residue amplificando i suoni. Gli apparecchi acustici possono essere indossati dietro l’orecchio (retroauricolari o BTE) o all’interno dell’orecchio (ITE) e oggi impiegano l’elaborazione digitale. Se  siete candidati per un apparecchio acustico, l’audiologo vi consiglierà il dispositivo più adatto a soddisfare le  vostre esigenze specifiche.

Impianti per l’orecchio medio

Un impianto per l'orecchio medio è una soluzione impiantabile indicata per  soggetti che non possono utilizzare apparecchi acustici convenzionali o che non ne sono soddisfatti. A differenza di un apparecchio acustico che amplifica i suoni, l’impianto per l'orecchio medio converte il suono in vibrazioni meccaniche. Questa energia meccanica viene sfruttata per  stimolare direttamente le strutture dell'orecchio medio. Il condotto uditivo resta completamente libero.

Impianti cocleari o sistemi per la stimolazione elettroacustica combinata

Un impianto cocleare è una soluzione acustica che sostituisce le cellule nervose danneggiate all’interno dell’orecchio nella öloro funzione. A differenza degli apparecchi acustici, gli impianti cocleari non amplificano i suoni. Elaborano invece il segnale sonoro elettronicamente e utilizzano piccoli impulsi elettrici per stimolare le cellule ciliate nell’orecchio interno. 

Impianti a conduzione ossea

Gli impianti a conduzione ossea consentono di trasmettere i suoni direttamente all'orecchio interno mediante conduzione ossea. La conduzione ossea si rivela particolarmente importante nei soggetti in cui il suono non può essere trasmesso all’orecchio interno tramite il percorso naturale che passa attraverso l’orecchio esterno e l’orecchio medio.

Gli apparecchi acustici e gli impianti acustici sono due opzioni diverse disponibili per migliorare  l’udito. Gli esperti della hearLIFE Clinic vi aiuteranno a scegliere la soluzione giusta per voi.

HOME L’UDITO Ipoacusia –
Quali opzioni ci sono?
© 2019 MED-EL
Utilizziamo cookie di prime e terze parti che ci consentono di migliorare la navigazione, analizzare l'utilizzo del sito e aiutarci nelle nostre attività di marketing. Fai clic su “Accetta” per acconsentire all’utilizzo dei cookie e non visualizzare più questo messaggio. L'elenco e la descrizione dei cookie utilizzati sono riportati nella nostra Informativa sulla privacy.