Join us on
Facebook
A A A
Choose your
Country
 Deutsch - Italien        Italiano - Italia

Tipi di ipoacusie

Ipoacusia trasmissiva

Ogni genere di problema dell’orecchio esterno o dell’orecchio medio che impedisca la corretta trasmissione del suono è definito ipoacusia trasmissiva. Le ipoacusie trasmissive in genere presentano un grado lieve o moderato, entro un intervallo compreso tra 25 e 65  decibel.

In alcuni casi, un’ipoacusia trasmissiva può avere carattere transitorio. A seconda della causa specifica del problema, può essere indicato un trattamento medico o un intervento chirurgico. Un’ ipoacusia trasmissiva può essere trattata anche con protesi acustiche o con un impianto per l’orecchio medio.

Ipoacusia neurosensoriale

L’ipoacusia neurosensoriale è determinata da un danneggiamento dele cellule sensoriali (cellule ciliate`) nella coclea o dalla loro mancanza ) e in genere è permanente. Nota anche come “sordità del nervo acustico”, l’ipoacusia neurosensoriale può essere di grado lieve, moderato, grave o profondo.

L’ipoacusia neurosensoriale da lieve a grave spesso  può essere trattata con protesi acustiche o con un impianto per l’orecchio medio. Gli impianti cocleari rappresentano spesso una soluzione per ipoacusie gravi o profonde.

Alcuni soggetti mostrano un’ipoacusia neurosensoriale solo sulle alte frequenze; si parla allora anche di sordità parziale. In questi casi sono danneggiate solo le cellule ciliate che stanno alla base della coclea. Nella parte interna della coclea, l’apice, le cellule ciliate responsabili dell’elaborazione dei toni bassi sono ancora intatte. La stimolazione elettroacustica combinata (EAS) è stata sviluppata appositamente per questi casi.

Ipoacusia mista

Un’ipoacusia mista è una combinazione di ipoacusia neurosensoriale e di ipoacusia trasmissiva. È dovuta a problemi sia nell’orecchio interno sia in quello esterno o  medio. Le opzioni di trattamento possono comprendere la terapia farmacologica, un intervento chirurgico, protesi acustiche o un impianto  dell’orecchio medio.

Ipoacusia neurale

Un problema causato  dall’assenza o dal danneggiamento del nervo acustico può determinare un’ipoacusia neurale. L’ipoacusia neurale generalmente è profonda  e  permanente.

Protesi acustiche e impianti cocleari non sono d’aiuto perché il nervo non è capace di trasmettere le informazioni sonore al cervello.

In molti casi, un’opzione terapeutica può essere data da un impianto uditivo al tronco encefalico (ABI).
HOME L’UDITO Tipi di ipoacusie
© 2019 MED-EL
Utilizziamo cookie di prime e terze parti che ci consentono di migliorare la navigazione, analizzare l'utilizzo del sito e aiutarci nelle nostre attività di marketing. Fai clic su “Accetta” per acconsentire all’utilizzo dei cookie e non visualizzare più questo messaggio. L'elenco e la descrizione dei cookie utilizzati sono riportati nella nostra Informativa sulla privacy.